Man-holding-Samsung-Galaxy-at-night-2

Ma la notte no…. ovvero i nottambuli di internet

“Dottore, non riesco a dormire la notte, che posso prendere?”” Guardi, mi vada per 45 minuti su facebook, poi 30 su google digitando le parole: Insonnia-rimedi, Amori-perduti che fare,  passi poi  per circa 20 minuti su  Amazon alla voce: sconti per tutti, e anche, se proprio continua non prendere sonno ed è single: Animagemella fatti trovare! A questo punto, se proprio non funziona 15 gocce di Minias andranno benissimo. Mi faccia sapere!” Recenti studi hanno dimostrato che ben 9 milioni di italiani soffrono di insonnia (https://www.lastampa.it/salute/2016/03/18/news/insonnia-9-milioni-di-italiani-non-dormono-1.36579410)  ed è inoltre assodato che le donne soffrono più degli uomini dei disturbi del sonno, in particolare d’insonnia e della sindrome delle gambe senza riposo» come spiega il dottor Marco Zucconi, neurologo del Centro di Medicina del Sonno dell’Ospedale San Raffaele di Milano (https://www.iodonna.it/benessere/salute-e-psicologia/foto-racconto/insonnia-un-problema-al-femminile-10-consigli-per-le-donne-che-dormono-poco-e-male/). 

La domanda sorge spontanea: ma quelli che non dormono la notte che fanno? La risposta è semplice:  la maggior parte delle persone, comprese fra i 30 e i 60 anni, vanno su Internet (https://quifinanza.it/soldi/shopping-online-aumentano-acquisti-notte/311104/)

Sulla rubrica  del  telefono di Amoriepsiche esiste una lunga lista di numeri memorizzati sotto la voce : Notte di  lunedì 12 ottobre,  Notte i martedì 15 novembre, Notte di venerdì 16 giugno e così via. Poi, nei periodi di festa, come il  Natale, la  Pasqua e sotto Ferragosto,  la portata delle chiamate notturne aumentano in modo esponenziale. Si gironzola fra un sito  internet e l’altro e  si fà un tentativo, anche se sono le 3 del mattino.

Si memorizza il numero, si lascia una traccia, come un gatto che marca il territorio, e, al mattino molto spesso  non ci  si ricorda ricorda più niente e  noi , da parte nostra, non richiamiamo mai  chi chiama in orari strani dato che al 99% sono telefonate da impulso d’insonnia.La notte, chi naviga su internet combina anche altri tipi di guai, molto più gravi di un acquisto sconsiderato, intrecciando relazioni con altri sonnambuli simili a  loro. Si creano una vita parallela, fatta di lunghe conversazioni notturne  con sconosciuti e quando le difese immunitarie calano, a volte, prendono appuntamenti, svelano codici, concedono prestiti….insomma, un’altra domanda sorge di nuovo spontanea: ma voi, girereste disarmati e nudi per le strade di una metropoli sconosciuta la notte?

Perchè è quello che si fa’ in realtà quando alla luce di una debole lampadina, per non disturbare magari chi vi dorme accanto, o nella camera a fianco, sgattaiolate fuori dalle regole, come adolescenti che si calano dalla finestra nel magico mondo di una grottesca e pericolosissima fiaba, la cui fine o morale non sarà mai “e vissero felici e contenti per lunghi e lunghi anni!

Quindi, riassumendo, attenzione al mondo dei nottambuli di internet. Attenzione a tutto quello che sembra facile, e gratis. Prima o poi la partita la dovrete pagare, e questa volta sarà alla luce del giorno, che non concederà alcuno sconto all’ingenuità da insonnia!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Amori&Psiche è un’agenzia matrimoniale esclusiva e riservata.

Luogo d’incontro tra persone per bene, davvero pronte a mettersi in gioco.

Scopri chi siamo e a chi ci rivolgiamo

CLICCA QUI 

IL BLOG DI AMORI&PSICHE

Storie dei nostri iscritti, dietro le quinte dell’agenzia, favole, video, e molto di più. Ogni contenuto scritto di questo blog è soggetto a copyright.

Inviaci i tuoi commenti, pensieri e foto postando alla nostra pagina Facebook o via email!

Archivi