Skip to content

L’esercito dei vedovi

esercito dei vedovi

L’esercito dei vedovi

Ad Amori&Psiche abbiamo moltissimi vedovi. Il 7,4% della popolazione italiana è in questa dimensione e, se è pur vero che le donne lo sono in maggior numero, nella realtà dei fatti sono più  maschi che femmine a bussare alla mostra porta. Sono uomini che hanno in media circa 60/70, gentili, perbene e un po’ perduti.Hanno lavorato sodo nella loro vita, programmando pensioni serene da trascorrere mano nella mano con la persona scelta molti anni prima.

Nessuno li ha preparati ad affrontare cucine, lavatrici, cambi di lenzuola liste di spesa e, soprattutto, notti solitarie in una grande camera  con vista sul passato. Nessuno ha mai detto loro: un giorno dovrai cavartela da solo, nemmeno la madre probabilmente,  quando erano ragazzi. Ed ecco che entriamo in gioco noi: agenzia di matchmaking per i più giovani, matrimoniale per i più maturi. Ci hanno trovato gironzolando su internet mentre disperati e affranti digitavano le  parole eterne: amore,  legame, serietà, nuova vita, ricominciare e via dicendo.Arrivano un po’ spaesati, chiamando prima più volte. Noi cominciamo con il  prenderli per mano, ascoltando la loro storia.

Li lasciamo parlare, raccontare, commuovere, mostrare foto ma, ad un certo punto, interveniamo decise: “Caro amico, capiamo il suo dolore ma, se vuole tentare una nuova possibile vita, potrebbe forzarsi ad immaginarla? Se alla sua nuova donna si presenta come a noi, la signora, fugge! Ricerchi dentro di lei il ragazzo che era. Si riinventi un corteggiamento. Compri dei fiori. Noi cercheremo per lei una donna che vorrà essere amata. Se ha bisogno di qualcuno che porti avanti la sua casa, non siamo l’agenzia per lei” Altra considerazione: questi uomini, forti e di carattere hanno spesso figli un po’ egoisti.Gelosi e spaventati da nuove possibili  “new entry” che potrebbero portare il genitore a dissipare sostanze (a loro di fatto destinate) gridano al pericolo: “…e attento soprattutto alle straniere papà !

”Cari ragazzi, ora ci rivolgiamo a voi: non facciamo, come si dice, di tutta un’erba un fascio. Già vostro padre sta male, muore di solitudine e depressione. Voi avete la vostra vita. Lasciate che anche lui ne ricominci una. Noi veglieremo su di lui stando attente a chi gli mettiamo davanti e  credeteci,  una brava persona è una brava persona.Senza nazione nella terra della speranza” La vita non è mai finita, fino a che non è finita. Giusto?

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Amori&Psiche è un’agenzia matrimoniale esclusiva e riservata.

Luogo d’incontro tra persone perbene, davvero pronte a mettersi in gioco.

Scopri chi siamo e a chi ci rivolgiamo

CLICCA QUI 

IL BLOG DI AMORI&PSICHE

Storie dei nostri iscritti, dietro le quinte dell’agenzia, favole, video, e molto di più. Ogni contenuto scritto di questo blog è soggetto a copyright.

Inviaci i tuoi commenti, pensieri e foto postando alla nostra pagina Facebook o via email!

Archivi