pinocchio4-kTJG-U3010254149790Ae-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

Dati sugli italiani che cercano l’anima gemella online

Ogni tanto qualcuno commenta i nostri post con frasi scorbutiche, insultandoci, a questo proposito riportiamo fedelmente uno scambio avvenuto ieri:

Allora a volte rispondiamo, come nel caso sopra, a volte no, a seconda di quanto tempo ci sentiamo di poter “perdere”. La riflessione però nasce spontanea, e quindi ecco un post riguardo ai dati, reali, sulle persone che gironzolano online e che con molta probabilità sono su siti di dating nonstante dichiarino altro.

La premessa prima di questo spunto è che ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, e che in primis ci piacerebbe sempre sapere cosa la vita abbia fatto alle persone dall’insulto facile, per lo più di tastiera, per farle diventare tanto sgradevoli e diffidenti verso il prossimo. Ma andiamo avanti.

Sul “fenomeno” del dating online, le statistiche sono ben chiare: le persone utilizzano sempre di più i siti di incontri per conoscersi, fare amicizia, trovare l’amore e fare sesso.

I numeri sono esponenzialmente in aumento e sono correlati positivamente al fatto che fare conoscenza e incontrare nuovi potenziali partner è più semplice e immediato se a farlo si utilizzano le piattaforme dedicate alla ricerca dell’anima gemella.

Questo perché questi strumenti consentono di interagire meglio con i potenziali amici o partner e di poter conoscere il profilo in modo graduale, senza fissare un appuntamento fisico immediato.

Secondo un sondaggio realizzato da Società italiana di statistica (SIS) oltre il 30% degli utenti americani under 30 utilizza attualmente siti di incontri online per instaurare una relazione d’amore. Anche sul Vecchio Continente sembra che la situazione non sia molto differente.

In Italia questo fenomeno sta conoscendo un successo esponenziale senza precedenti. Ma quali sono le regioni italiane che usano di più i siti di incontri?

Roma è la “Capitale del dating in Italia” ed è una delle metropoli in cui si chatta di più al mondo, assieme alla capolista Houston, Parigi, Londra e Madrid.

I single romani under trentenni sono alla costante ricerca di incontri attraverso le piattaforme online.

Napoli è la città italiana con il maggior numero di dater donne iscritte, seguita dal capoluogo piemontese e da Palermo.

A livello regionale la Lombardia è la regione con il maggior numero di iscritti alle applicazioni di dating online, seguita dal Lazio e dalla Campania.

Gli italiani quindi si dimostrano essere tra gli utenti più attivi nella ricerca dell’amore in Rete: sono circa 8,9 milioni quelli che utilizzando attivamente i siti di incontri per trovare la propria anima gemella sul web (fonte: Center for Economics and Business Research).

Una recente ricerca ha dimostrato che la maggior parte dei dater europei utilizza più siti e app contemporaneamente, aumentando la probabilità di incontrare l’anima gemella.

Gli italiani preferiscono essere abitudinari ed utilizzare solo un sito o un’applicazione: il 19% degli uomini e il 13% delle donne italiane hanno optato per l’installazione di due App di dating online, mentre meno dell’1% dei dater ne utilizza più di 5.

Inoltre, la comunicazione asincrona è efficace per i dater più timidi ed introversi, che possono gestire le proprie emozioni e non essere presi dall’ansia e dal livello di frustrazione derivante da un eventuale rifiuto.

Insomma, innanzitutto noi siamo DIVERSISSIME dai siti di incontri, perchè gli incontri avvengono e vengono proposti solo dopo una vera selezione con alla base criteri precisi e accurati, però questi dati dimostrano come i tempi siano decisamente cambiati.

Anche ad Amori&Psiche, nel 2019 le richieste di primi appuntamenti sono cresciuti del 50% rispetto all’anno precedente mentre sono aumentati del 70% i numeri dei test fatti dalla nostra psicoterapeuta per capire se si è pronti per un nuovo amore. Se stiamo alla statistica, chiunque commenti un post di un’agenzia matrimoniale (qualsiasi) su FB con molta probabilità è iscritto/a da qualche parte (magari Meetic) o certamente è solito gironzolare per siti d’incontri perchè una cosa è certa: l’algoritmo pubblicitario di Facebook non sbaglia MAI. Allora ci chiediamo: a cosa serve la sceneggiata di dire quelle cose sgradevoli?

Buon weekend a tutti amici.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Amori&Psiche è un’agenzia matrimoniale esclusiva e riservata.

Luogo d’incontro tra persone per bene, davvero pronte a mettersi in gioco.

Scopri chi siamo e a chi ci rivolgiamo

CLICCA QUI 

IL BLOG DI AMORI&PSICHE

Storie dei nostri iscritti, dietro le quinte dell’agenzia, favole, video, e molto di più. Ogni contenuto scritto di questo blog è soggetto a copyright.

Inviaci i tuoi commenti, pensieri e foto postando alla nostra pagina Facebook o via email!

Archivi