Skip to content

La Scatola delle cose perdute

scatola delle cose perdute

La Scatola delle cose perdute

E al calar della sera,
in questo freddo e cupo inverno che, complice la
pandemia, sembra non finire mai, amo
accovacciarmi sul divano con l’inseparabile
tisana al tiglio, melissa e camomilla e, “armata”
di computer
, comincio a gironzolare in rete alla
ricerca di ispirazione.


Qualche giorno fa mi sono imbattuta in una frase
che mi ha fatto riflettere.


Recitava così: “Se qualcuno ti regalasse una
scatola con dentro tutto ciò che hai perso nella
vita, qual è la prima cosa che andresti a
cercare?”


Fino al 2016, avrei risposto un’ottima occasione
di lavoro a Bruxelles, alla quale ho rinunciato, un
po’ per timore, un po’ per eccessivo “ottimismo
giovanile”,
di quando si hanno 28 anni.


Oggi, senza il minimo dubbio, la prima cosa che
andrei a cercare e tirerei fuori con forza da quella
scatola, sarebbe l’insieme di tutti i preziosi viaggi,
confidenze, condivisioni e giochi con mia sorella.

E voi, la prima cosa che andreste a recuperare,
così, d’istinto, senza pensarci troppo, qual è?

Vi abbraccio
Federica M.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Amori&Psiche è un’agenzia matrimoniale esclusiva e riservata.

Luogo d’incontro tra persone perbene, davvero pronte a mettersi in gioco.

Scopri chi siamo e a chi ci rivolgiamo

CLICCA QUI 

IL BLOG DI AMORI&PSICHE

Storie dei nostri iscritti, dietro le quinte dell’agenzia, favole, video, e molto di più. Ogni contenuto scritto di questo blog è soggetto a copyright.

Inviaci i tuoi commenti, pensieri e foto postando alla nostra pagina Facebook o via email!

Archivi