San Faustino proteggici tu!

Viveva a Brescia un  tale Faustino famoso  per aiutare le donne a trovare marito. 
Sarà per questo motivo che è diventato oggi il protettore di tutti i single della terra? 
Dopo la giornata di ieri, dedicata agli Innamorati, oggi escono dalle “tane” i liberi ma belli….i  meglio soli che male accompagnati, i mi voglio tanto bene e questo mi basta,  i non ci casco più, i sono mica scema/o. Chi vive solo, con la mamma, con suo fratello, con una zia, insomma chi non vive con un marito moglie fidanzato fidanzata appartiene a quella categoria di persone che definiamo single. Con un certo fiuto ormai capisco quando il qualcuno che mi parla è contento della sua situazione, o la subisce perchè non ha incontrato nessuno con il quale tentare perlomeno una frequentazione di qualche tipo, diciamo seria, semiseria, mi vedo ogni tanto ma non so come andrà a finire! Amiche o amici ormai rassegnati alla situazione si danno manforte uno con l’altro dicendosi ogni tanto , ciclicamente ad ogni leggero malessere : “ma poi quando siamo vecchi andiamo  a vivere insieme eh?” perchè, la preoccupazione vera non è nello scorrere dei giorni presenti, felicemente riempiti da figli, viaggi, lavori, progetti…ma nello spauracchio lontano ma inevitabile del ” poi quando sarò vecchio rimarrò solo/a?” Vi darò una notizia : si può rimanere soli a prescindere, si può essere soli anche se si hanno avuto  mariti e   mogli , si può rimanere soli anche con qualcuno accanto che soli ci fà sentire… L’unica vera nostalgia  è la paura di non provare più la meraviglia dell’essere innamorati e a  questa paura non sappiamo davvero cosa rispondere. Purtroppo l’amore, anche se fortunatamente non ha età, non ha nemmeno dei padroni. E’ libero, è pazzo, è invadente, è assoluto è….davvero meraviglioso ma, ai single del mondo viene negato per milioni di motivazioni differenti e quindi….festeggiamo il 15 febbraio la loro festa, e, per quel che possiamo fare noi che abbiamo un’agenzia matrimoniale invitiamoli da noi per una chiacchierata.  Qualsiasi età abbia il loro cuore di single!

Telefonate dell’altro mondo!

“Buongiorno, vorrei delle informazioni.”
“..buongiorno a lei, mi dica, cosa vuole sapere e con chi stiamo parlando? “
” ma voi cosa fate?”
“Io sono Maria Cristina, titolare dell’agenzia matrimoniale Amoriepsiche, formiamo coppie, stabili, sulla base di reciproche compatibilità”
“ah….ho capito, ma come funziona, dobbiamo venire da voi?”
…dobbiamo??
“bhè , si certo, per telefono ovviamente non si può fare, se mi lascia il suo nome possiamo fissare un appuntamento.”
” ho capito…e quanto costa?”
“Signora, ogni informazione le sarà data, senza impegno, al primo colloquio. Vogliamo incontrarci?”
“…mi ci faccia pensare….adesso parlo con mio marito e poi le faccio sapere!”
…con mio marito??!!

ps. in realtà la signora chiamava per conto di un figlio in evidenti difficoltà di comunicazione…con i genitori supponiamo!
Vi faremo sapere!